Sbiancamento dentale

La maggior parte dei cambiamenti di colore del dente (discromie) oggi può essere sistemato con semplici manovre professionali di sbiancamento, anche in una sola seduta.
Attualmente esistono anche tecniche domiciliari… Ma è sempre meglio affidarsi ad un medico professionista per avere risultati duraturi in completa sicurezza.
Le macchie dentali si dividono in interne come quelle da farmaci (tetracicline ed altri) ed esterne come quelle dovute ai pigmenti di cibi o bevande come vino, caffè, tè.

Per le esterne si procede prima con un’igiene professionale e dopo allo sbiancamento, per le interne ad un trattamento specifico chiamato bleaching.
Presso lo Studio dentistico Perriello si utilizzano solo materiali sbiancanti sicuri ed atossici per il dente, attivati mediante una lampada a luce fredda arrivando ad avere in breve tempo risultati precisi e duraturi.

Questa metodologia agisce solo sullo smalto e non sulle protesi che resteranno quindi dello stesso colore. Per i denti devitalizzati ci si può avvalere anche dello sbiancamento interno.