Ortodonzia intercettiva o precoce

Le terapie precoci che si svolgono tendenzialmente in dentizione da latte al fine di evitare mal occlusioni rientrano dell’ortodonzia intercettiva.

Curando il bambino dalla tenera età si evita l’aggravarsi di condizioni stabili e più grave di errata posizione dentale ed ossea che nei casi più gravi si risolve solo con un trattamento  chirurgico; infatti i tessuti del pccolo paziente sono meno calcificati rispetto all’adulto e permettono la correzione di molti difetti difficilmente modificabili con con l’avanzare dell’età.

Esiste la necessità di curare tra i cinque e sei anni le mal posizioni tra le arcate dentarie  come le inversioni sia del settore anteriore che laterale e riportarle nella corretta poszione. La presenza di mal posizioni rende indispensabile agire precocemente per i seguenti motivi:

  • Nel bambino in crescita la presenza del  morso incrociato anteriore determina una crescita errata della mandibola e delle ossa superiori chiamate mascellari
  • Solo con i dentini da latte queste mal posizioni non esercitano pressioni sulle ATM (articolazioni tra mandibola e cranio) tali da danneggiarle
  • La correzione precoce permette di salvaguardare sia le ossa mascellari superiori sia il condilo (parte terminale della mandibola) permettendo di ricreare e mantenere l’equilibrio masticatorio.

Effettuando una buona diagnosi e terapia in ortodonzia intercettiva si evitano trattamenti lunghi e meno efficaci all’età di 17/18 anni, cioè a fine crescita. A seconda della situazione vengono usati apparecchi diversi.
Per il morso incrociato anteriore  si usa la “maschera di Delaire” che ha una parte fissa, messa sui denti, a cui si attacca un dispositivo esterno mediante elastici: il dispositivo viene appoggiato al mento e alla fronte e portato solamente la notte. La durata della terapia va solitamente tra i 6 e gli 8 mesi.

Per le inversioni laterali si usano dei dispositivi chiamati “espansori del palato” lento o rapido.Le masticazioni monolaterali che derivano da questa condizione devono essere curate precocemente perdue motivi:

  • Evitare un’errata crescita trasversale  del palato e della bassa postura linguale
  • Evitare una crescita asimmetrica delle ossa superiori (ossa mascellari). Evitare conseguenze sulla mandibola che potrebbe deviarsi lateralmente

Anche queste alterazioni se lasciate correre necessiteranno, a fine crescita, di un intervento chirurgico per poter essere risolte.
La terapia precoce effettuata da un’ortodontista esperta è il più rapido, efficace e più conveniente intervento per ottenere risultati stabili nel tempo.